Virtualizzazione

Consente di consolidare l’hardware e rendere flessibile la strutturazione dei servizi, è una delle fondamenta di un’infrastruttura di Private Cloud, ma ne rappresenta solo una delle componenti di base. In un Private Cloud la virtualizzazione viene governata da un set di strumenti di gestione di risorse e servizi che rendono semplice la creazione, il deploy e l’uso di applicazioni.

Riduzione dei costi

Grazie alla virtualizzazione si può limitare il numero di risorse hardware, riducendo notevolmente i costi operativi e di mantenimento, tra i quali l’utilizzo di elettricità e aria condizionata. 

Gestione semplificata

La gestione si semplifica grazie all’utilizzo di un unico centro di controllo invece che di molte risorse distribuite, come avviene invece in un ambiente fisico. Qualsiasi operazione relativa al management può essere eseguita facilmente senza incorrere in difficoltà dovute al mancato aggiornamento di dati o applicativi.

Provisioning più veloce

La virtualizzazione mette a disposizione le risorse e le applicazioni molto più velocemente rispetto ad un’infrastruttura fisica.
 

Isolamento delle risorse

La virtualizzazione opera l’isolamento delle risorse, grazie al quale si evita l’incorrere di problematiche di compatibilità tra gli applicativi e si aumenta l’efficienza dei server, fornendo alle macchine virtuali le giuste quantità di risorse CPU, storage e memoria senza inutili sprechi.